Politica qualità e sicurezza

Docks cereali

Politica per la qualità, la sicurezza alimentare e dei mangimi, la sicurezza dei lavoratori

Con l'implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità e per la Sicurezza, la Docks Cereali S.P.A. assume un impegno formale nei confronti dei clienti fornitori e dipendenti per assicurare la qualità delle proprie commesse, per soddisfare le attese del cliente e per consolidare la propria immagine sul mercato e tutelare la salute e la Sicurezza del Lavoratori.
Oltre a questo scopo principale, si prefigge di:
a) valutare i rischi e le opportunità dovuti dai fattori interni ed esterni allo scopo di fornire l'assicurazione che il sistema di gestione per la Qualità e per la Sicurezza possa conseguire i risultati attesi; per accrescere gli effetti desiderati e per prevenire o ridurre gli effetti indesiderati e per conseguire il miglioramento ed a tal fine individua le opportune azioni e ne valuta l'efficacia;

b) individuare, monitorare e riesaminare le parti interessate ed i relativi requisiti rilevanti quali elementi che possono avere un effetto sull'organizzazione, corretta erogazione del servizio, conseguente soddisfazione del cliente, tutela della Salute e Sicurezza dei Lavoratori ed influenza sull'attuazione del sistema qualità e Sicurezza;

c) elevare la cultura della qualità nelle persone che operano nella organizzazione;

d) promuovere la comunicazione tra le funzioni ed i ruoli aziendali e la conoscenza organizzativa tra le risorse interne e/o con ausilio di risorse esterne e la consultazione dei Lavoratori;

e) promuovere i principi di sicurezza alimentare e dei mangimi (HACCP e GMP+B3) agli operatori aziendali allo scopo di renderli sensibili e consapevoli dell'importanza del ruolo di ognuno ed in relazione ai compiti del Terminal portuale;

f) soddisfare le richieste del committente realizzando un servizio con standard di qualità e nel rispetto delle norme cogenti;

g) migliorare continuamente il servizio fornito secondo le esigenze del mercato, attraverso indagini di marketing ed incontri con i clienti;

h) adeguare la capacità e flessibilità produttiva aziendale, al fine di mantenere un'elevata competitività dei propri servizi ed un ottimale rapporto qualità/prezzo;

i) rispettare tutte le norme di legge in vigore;

j) coinvolgere e trasmettere al personale di tutti i livelli la Politica della Qualità e della Salute e Sicurezza del Lavoro attraverso incontri periodici;

k) fissare e raggiungere degli obiettivi misurabili per valutare l'efficacia del Sistema di Gestione per la Qualità, del Sistema di Gestione di Salute e Sicurezza del Lavoro e del Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare e dei Mangimi HACCP e GMP+B3;

l) fornire condizioni di Lavoro sicure ed ambienti salubri al fine di prevenire infortuni e malattie correlate al Lavoro, impegnandosi alla riduzione dei rischi per Saluti e Sicurezza

m) Per quanto riguarda la politica per la sicurezza l'Organizzazione si impegna a:
  • infortuni zero
  • qualifica fornitori esterni
  • prevenzione con analisi mancati infortuni
  • formazione come parte integrante dell'Organizzazione
  • fornire le risorse necessarie